Snam per la scuola, una finestra sul mondo del lavoro per studenti e studentesse

I progetti e le iniziative di Snam per rafforzare il legame tra scuola e impresa attraverso condivisione dei saperi e didattica delle competenze

L’impegno di Snam per la scuola si rinnova ogni anno e si propone come punto di riferimento e linea di partenza per studenti e studentesse che si affacciano al mondo del lavoro. Investire nelle nuove generazioni è la parola d’ordine e l’obiettivo principale delle iniziative che coinvolgono istituti superiori e università di tutta Italia. I progetti Snam per la scuola mirano a diffondere la cultura d’impresa tra i giovani e a mettere al centro della loro formazione le competenze.

É proprio in questo contesto di condivisione e innovazione che si inserisce il progetto Con la Scuola, promosso da Snam in collaborazione con LUISS Business School e Consorzio Elis, con l’obiettivo di introdurre un miglioramento dei processi organizzativi e educativi nel mondo della scuola. 

Attraverso Con la Scuola, Snam mette a disposizione di docenti e studenti le proprie competenze e i propri saperi, offrendo strumenti formativi inediti e tracciando connessioni virtuose tra scuola e impresa.

«Attraverso un primo biennio di lavoro del progetto Con la Scuola, Snam ha ulteriormente contribuito ad avvicinare il mondo delle imprese a quello delle scuole».

Marta Luca, Head of Human Capital Development e D&I di Snam

Snam per la scuola: un impegno di valore

Il lavoro di Snam per la scuola si articola ogni anno in numerosi progetti e iniziative rivolti a studenti, studentesse e neolaureati di tutta Italia, per favorire la loro transizione dal mondo della scuola a quello del lavoro, e incentivare la cultura del know-how.

Quello che Snam si propone è fornire alla scuola gli stessi strumenti per lo sviluppo e la formazione di cui dispongono le aziende più avanzate, in un’ottica di collaborazione e restituzione di valore e conoscenze.

Le iniziative di Snam, che vanno dalla partecipazione a career day alla creazione di eventi mirati, possono contare sulla partecipazione di alcune delle maggiori realtà accademiche del paese come il Politecnico di Milano, Politecnico di Bari, l’Università Bocconi, l’Università Cattolica di Milano, l’Università Bicocca, l’Università della Calabria e la LUISS Guido Carli di Roma.

È il caso del progetto GROW Generating Real Opportunities for Women, in cui la partecipazione di Snam promuove e sostiene la crescita professionale delle studentesse della LUISS Business School, dando loro l’opportunità di fare esperienza in Snam, partecipando a giornate lavorative con i Top manager dell’azienda e offrendo sessioni di mentoring. Un contributo concreto all’empowerment femminile, finalizzato ad alimentare quella fucina delle leader di domani che il progetto si propone.

Snam per la scuola e PCTO: il progetto Young Energy

Sui temi della sostenibilità, della sicurezza e della transizione energetica, e nell’ambito dei PCTO, percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento (in ottemperanza alla legge 107 del 2015, nota come La Buona Scuola), Snam ha ideato il progetto Young Energy. Rivolto agli studenti che frequentano il triennio delle superiori, Young Energy ha già coinvolto circa 600 studenti provenienti dalle scuole di Puglia, Calabria, Lombardia, Sardegna e Sicilia. 

Tra gli obiettivi, condividere le esperienze dei propri dipendenti e aprire le porte dell’azienda, ma non solo: 

  • Aiutare gli studenti a orientarsi nelle scelte per il futuro
  • Trasmettere conoscenze sulle fonti di energia e sui gas naturali
  • Farli entrare in contatto con un grande gruppo industriale
  • Sviluppare competenze e pratiche 

Completano l’offerta del progetto Young Energy visite guidate e, per gli studenti più meritevoli, tirocini presso le sedi Snam. 

«La crisi del mondo del lavoro oggi richiede una maggiore distintività delle competenze e per stare al passo con i tempi occorre continuare ad investire per orientare al meglio i ragazzi e le ragazze rispetto alle professioni e skills del futuro». 

Marta Luca, Head of Human Capital Development e D&I di Snam

Il progetto di Snam per trasformare la scuola in una comunità di apprendimento

Il progetto Con la Scuola, voluto da Snam in collaborazione con LUISS Business School e Consorzio Elis, fin dai suoi inizi nell’anno scolastico 2018/2019, si propone di rinsaldare il legame tra scuola e impresa, contribuendo così al rinnovamento e all’evoluzione della scuola come organizzazione. 

Centrale, nel progetto, la formazione rivolta ai Consigli di classe, e un’attenzione programmatica alla didattica per competenze: aiutare la scuola a passare da una didattica incentrata sulle conoscenze a una didattica del saper fare, dove cooperazione, coinvolgimento e creatività sono gli ingredienti essenziali di un nuovo modo di fare scuola. 

A questo proposito, Snam mette a disposizione le proprie conoscenze e competenze per valorizzare la partnership tra scuole e imprese, per offrire un modello educativo che possa incidere sulla formazione di docenti e Dirigenti scolastici, ricadendo positivamente su una migliore preparazione degli studenti al mondo del lavoro.

Il percorso formativo di Con la Scuola offre strumenti innovativi, utili per affrontare il presente e spendibili nell’ambito di una realtà che diventa di giorno in giorno più complessa, e che la pandemia in corso rende di ancora più difficile interpretazione. 

«Il sistema di trasmissione di know-how è costitutivo del nostro patrimonio di conoscenza. Il contributo alla scuola ci torna con ragazzi più istruiti, con competenze più specifiche, anche per poterli eventualmente inserire in Snam».

Paola Boromei, Executive Vice President Human Resources & Organization di Snam

Per approfondire l’intervento di Paola Boromei, Executive V.P. Human Resources & Organization di Snam sulla scuola e la formazione delle future generazioni, si può leggere questo articolo.

I webinar di Con la Scuola: un supporto costante per gli insegnanti 

Avviato a marzo 2020, il terzo ciclo di webinar per la didattica a distanza, si propone come supporto formativo per docenti e Dirigenti scolastici che si trovano a confrontarsi da quasi un anno con la Didattica a distanza, in un periodo di novità ed emergenza per la Scuola. I webinar, sempre disponibili gratuitamente a questo link, coprono una vasta gamma di argomenti: dalla gestione del Consiglio di classe alla valutazione a distanza; dal design condiviso creazione di esperienze educative assieme alle imprese fino all’organizzazione del lavoro di gruppo e alla sostenibilità per la Didattica a Distanza Integrata. 

La sostenibilità da vicino: un nuovo modo di guardare al presente

Dal 5 novembre 2020 è iniziato il ciclo di webinar dedicati al tema della sostenibilità, dal titolo: “La sostenibilità da vicino”. Il programma si articola in 8 incontri online rivolti ai docenti delle scuole superiori di primo e secondo grado. I webinar intendono far riflettere sul tema in modo nuovo, ospitando in ogni incontro una o più testimonianze d’impresa che si propongono di spiegare, con un linguaggio chiaro e accessibile, i mezzi e le risorse che le aziende mettono in campo per attuare una vera sostenibilità. 

L’appuntamento del 18 febbraio 2021, dal titolo “Una scuola sostenibile”, vede la partecipazione di Marco Alverà, CEO di Snam. 

Fine ultimo dell’iniziativa è che i docenti e, di riflesso gli studenti, facciano esperienza diretta del mondo che li circonda, entrando in contatto con le realtà produttive del paese e inaugurando un dialogo fruttuoso tra scuola e impresa. 

«Sul tema della sostenibilità, da sempre al centro della nostra strategia di business, abbiamo organizzato un ciclo di webinar dedicati a sviluppare una sensibilità maggiore all’ambiente e al territorio».

Marta Luca, Head of Human Capital Development e D&I di Snam

Incontri frontali: una parentesi di vicinanza in un anno di lockdown

Il progetto Con la Scuola prevede oltre all’attività formativa a distanza, incontri frontali, compatibilmente con le misure di sicurezza anti-Covid.

Il 3 e il 12 settembre 2020, si sono potuti infatti tenere incontri di formazione in presenza, prima dell’inizio della scuola, che hanno visto la partecipazione di oltre 300 docenti di 43 scuole diverse. Una vera e propria maratona di formazione per aiutare i docenti ad affrontare il rientro in classe e attenuare l’incertezza dopo mesi di lockdown e distanziamento fisico.

Docenti: i veri protagonisti del progetto Con la Scuola

Molto più che semplici destinatari, i docenti sono il vero e proprio centro propulsivo del progetto Con la Scuola, capaci non solo di recepire novità, ma soprattutto pronti a mettersi in gioco.

Ad oggi, sono più di 350 i docenti, Dirigenti scolastici e professionisti della formazione che da ogni parte d’Italia hanno partecipato al progetto condividendo con i formatori incertezze e paure, ma anche preziose testimonianze, suggerimenti, idee che hanno reso gli incontri formativi un momento irripetibile di collaborazione e solidarietà. 

Per maggiori informazioni sui webinar destinati ai Consigli di classe, è possibile accedere ai link degli incontri formativi.

LEGGI ANCHE

Un progetto nato all’interno del percorso di Con la Scuola, il Festival è un’iniziativa per la didattica integrata rivolta a tutte le classi delle superiori.
L’Executive Vice President Human Resources & Organization di Snam sui presupposti e gli obiettivi del progetto formativo, anche alla luce della sfida Covid-19.
Al via il percorso di laurea per le nuove professioni della digital engineering, organizzato dal Consorzio ELIS in collaborazione con il Politecnico di Milano.
Con la Scuola - logo

CONSENSO ALL’UTILIZZO DEI COOKIE AL PRIMO ACCESSO AL SITO WEB WWW.CONLASCUOLA.COM

Snam utilizza i cookie nell’ambito di questo sito per assicurarle efficace navigazione. Questo sito utilizza anche i cookie di terze parti. I cookie utilizzati non possono identificare l’utente. Per maggiori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire per cancellarli, cliccare qui. Continuando la navigazione di questo sito, lei acconsente all’utilizzo dei cookie.